i Vantaggi

i Vantaggi per le Imprese e i Lavoratori

Prestazioni contrattuali. F.I.A.D.A., a fronte di una spesa mensile contenuta, meno di € 1,00 al giorno per dipendente, rimborsa al datore di lavoro le spese sostenute in caso di assenza dei dipendenti per: malattia, infortunio, malattia professionale, maternità . In particolare il F.I.A.D.A. copre i primi tre giorni di assenza dal lavoro del dipendente, non indennizzati dall'INPS, e che senza i servizi offerti dal Fondo sarebbero totalmente a carico del datore di lavoro. Nella copertura che il F.I.A.D.A. garantisce sono compresi anche i contributi previdenziali.

Spese per motivi di salute. F.I.A.D.A. eroga anche una serie di contributi a sostegno delle spese sostenute per motivi di salute, sia dai titolari delle imprese che dai dipendenti: concorso spese per protesi dentarie, apparecchi acustici, protesi e presidi ortopedici, occhiali da vista e lenti a contatto.

Erogazione una tantum. F.I.A.D.A., in caso di infortunio che comporti una inabilità  al lavoro non inferiore al 33%, o in caso di morte a seguito di infortunio sul lavoro, assicura un sostanzioso contributo economico al lavoratore o agli eredi legittimi.

Ulteriori prestazioni. F.I.A.D.A. eroga prestazioni a sostegno del reddito dei lavoratori in caso di riduzione temporanea dell'attività  produttiva dovuta a eventi di varia natura: calamità  naturali ed eventi atmosferici, fermo dell'Autorità  giudiziaria a seguito di infortuni sul lavoro, eventi accidentali che investono la salute del datore di lavoro, interventi di bonifica ambientale finalizzati alla tutela della salute dei lavoratori, innovazioni tecnologiche a seguito dell'introduzione di nuovi macchinari o tecnologie.

INVESTIMENTO SULLA SICUREZZA
VISITE MEDICHE E SOPRALLUOGO Erogazione di un contributo di € 50 a titolo di rimborso dei costi sostenuti per la visita periodica annuale di tutti i dipendenti e dei soci lavoratori, e per quella preventiva all’assunzione, finalizzate ad accertare l’idoneità specifica al lavoro.   Viene rimborsato  per € 35 anche il sopralluogo all’ambiente lavorativo, eseguito con frequenza annuale da un medico.
DOCUMENTI IN MATERIA DI SICUREZZA  Contributo di € 150 a titolo di rimborso dei costi sostenuti per uno degli adempimenti documentali in materia di sicurezza a cui le imprese sono tenute, compreso nel seguente elenco e realizzato nel  periodo 2015-2016. I documenti rimborsabili sono: DVR, Valutazione rumori, vibrazioni, rischio chimico, amianto, cancerogeno.
FORMAZIONE: Frequenza gratuita del corso base di 4 ore della formazione dei lavoratori, obbligatorio in base all'art. 37 D. Lgs. n. 81/2008 – Accordo Stato Regioni 21/12/2011.Contributo di € 100 a titolo di rimborso dei costi sostenuti dalle imprese per effettuare uno degli interventi formativi in materia di sicurezza contenuti nell’elenco, e realizzato durante il biennio 2015-2016: rspp compreso aggiornamento, RLS compreso aggiornamento, Art. 37 moduli specifici per lavoratori e soci, Incendi, Primo soccorso, ambienti confinati, macchine. Sono compresi gli aggiornamenti.

 
Misure Anti Crisi

Nel biennio 2009-2010 il F.I.A.D.A. ha finanziato insieme alla Provincia di Grosseto una misura finalizzata a mantenere stabili i livelli occupazionali delle aziende aderenti al Fondo nel periodo di crisi, riconoscendo un contributo mensile a fondo perduto di € 500 per ogni dipendente ed € 150 per ogni lavoratore apprendista, per un massimo di 6 mensilità . Ne hanno beneficiato 63 imprese in documentato stato difficoltà  (e 184 lavoratori), che hanno inoltrato istanza al F.I.A.D.A.
Nella seconda edizione sono state aiutate 70 imprese, per 179 lavoratori. Contiamo di riproporre altre misure di natura assimilabile.

 
quanto Costa il FIADA?
Il fondo viene finanziato da un contributo a carico del datore di lavoro del 1.50% sul monte salari lordo.
Per ogni dipendente è richiesto inoltre un contributo, a titolo di quota paritetica di servizio, dello 0.60% di ogni singola retribuzione lorda, corrisposto per una metà  (0.30%) dal datore di lavoro, per l'altra metà  (0.30%) dallo stesso dipendente tramite detrazione dalla busta paga.
 
come si paga?
Il versamento è molto semplice, e può essere effettuato con le seguenti modalità :
1) Pagamento presso l'ufficio FIADA;
2) Bonifico bancario cod. IBAN: IT31E0103014300000003069757;
3) Bonifico postale cod. IBAN: IT83M0760114300000094524857;
4) Bollettini Postali sul conto N° 94524857;
5) Pagamento On line. I versamenti devono essere accompagnati dalla dichiarazione indicante nome, cognome, stipendio lordo di ogni lavoratore per il mese di riferimento, indipendentemente dal modo con cui vengono effettuati.
 

 

 

DOVE SIAMO

Grosseto, Via Adriatico 7
Tel. e Fax 0564.462015
E-Mail: info@fiada.net
C.f. 80055340535

@ F.I.A.D.A.

Seguici ovunque!!!
(prossimamente)